Monthly Archives: | febbraio, 2016

MUNAY-KI

MUNAY-KI

SEMINARIO INIZIATICO

sciamana munay

9//10 APRILE 10-19

Essere Custodi della Terra (PACHAMAMA) vuol dire sentire di essere parte di qualcosa di più grande, e di essere qui per qualcosa di più. Vuol dire sentire la bellezza del tutto, ammirandola.

Le iniziazioni Munay-Ki, erano, prima del 2006, impartite solo ad un gruppo ristrettissimo di persone discendenti dagli Incas, nella tribù dei Chero (Q’Ero). Ora sono disponibile a chiunque lo desideri e voglia farlo, grazie a Yaiza che percorre l’Europa per trasmettere queste conoscenze.

Il seminario è composto da un rito preliminare di “pulizia energetica” seguita dai 9 riti iniziatici impartiti nell’arco dei due giorni.

Questo seminario si sviluppa in modo cerimoniale, invitando a connetterci con la visione sacra di tutto ciò che siamo e che ci circonda.

Si comincia con un lavoro preparatorio basato sulla Respirazione Alchemica, per purificarsi e creare uno spazio sacro dove potersi ancorare, per poi innalzarsi alla frequenza di ognuno dei nove livelli del Munay Ki.

Il Munay Ki (parola quechua che significa Ti amo) ti spingerà progressivamente fino al gran salto quantico. Riceverai i “semi” che andranno crescendo e sviluppandosi con dolcezza e amore, alla tua portata e coi toi tempi. E’ un percorso personale, un esperienza unica. E’ la tua eterna storia di amore col tuo ESSERE e con la VITA (l’esistenza). E’ il processo che si sta concentrando e allineando da tutti i confini dell’Universo, per continuare a facilitarti amorosamente il Cammino.

Si faranno delle visualizzazioni. Dopo ogni visualizzazione, ogni parteipante riceverà la trasmissione energetica del livello corrispondente, da custodi a iniziato, trasferendogli tutte le “informazioni”. Si disporrà di un tempo affinchè ogni iniziato pratichi, per rinforzare l’ancoraggio della frequenza. In questo modo andremo a sviluppare il cammino fino a completare tutti e nove i livelli, lasciando spazio per condividere attraverso la parola.

I nove riti sono:

-HAMPE; Rito della banda di potere, primo rito: consiste nella attivazione del corpo arcobaleno e nella trasmutazione di tutte le frequenze armoniche di ognuno di chakra, recuperando la propria luce originale;

-CHUMPI; Rito dei guaritori, secondo rito: conessione diretta con il lignaggio (eredità) degli uomini e delle donne “medicina” (guaritori) del passato, che lavorano con noi attraverso la meditazione, i sogni, etc., guarendo le ferite del passato e degli antenati;

-AYNI; Rito dell’armonia, terzo rito: attivazione del potenziale dell’attività neuronale del cervello e del cuore, interconnesso col funzionamento armonico di tutti i chakra;

-KAWAK; Rito del Veggente, quarto rito: questo rito installa filamenti di luce che si estendono dalla corteccia visiva fino al terzo occhio e fino al chakra del cuore, risvegliando la capacità di percepire il mondo invisibile;

-PAMPA MESAYOK; Rito del Custodi del Giorno, quinto rito: sana l’energia femminile e connette con la sapienza del femminile con le modalità della terra, aiutandoci a andare al di là della paura e a praticare la pace;

-ALTO MESAYOK; Rito dei Custodi della Conoscenza, sesto rito: sana l’energia maschile, connettendoci con la rete di sapienza delle grandi montagne e centri di potere del pianeta. Questo rito aiuta ad andare molto al di là del tempo, toccando l’infinito.

-KURAK AKUYEK; Rito del Custodi della Terra, settimo rito: ci aiuta ad apprendere a essere visionari, e ad aprirci a vedere il mondo di “passato-presente-futuro”;

-MOSOK; Rito del Custodi delle Stelle, ottavo rito: ci connette con la nuova frequenza energetica, attivando il DNA, facendo evolvere tutto il corpo, incrementando tutte le capacità di assimilare luce e integrarla *Cerimonia de offerta;

-TAITANCHIS RANTIS; Rito del Creatore, nono e ultimo rito: ci risveglia alla luce divina, o coscienza Cristica, o Buddica, facendoci carico di tutta la creazione, dal più piccolo granello di sabbia alla più grande aggregazione di galassie nell’universo (NB – Questo rito, fino all’estate del 2006, era riservato solo ad un piccolo gruppo di persone in contatto con gli anziani Incas, ora viene trasmesso a chi lo desidera ed è pronto a riceverlo).

Seminario a cura di Yaiza Herrera, Luna Danzante//Sciamana

foto Yaiza sciamana bolognaYAIZA HERRERA

Conosciuta da molti come Luna Danzante è originaria delle Isole Canarie e al momento vive a Bologna.
Fin da piccola ha sentito un immenso amore per la natura, per il pianeta e per l’universo in generale.
Questo suo grande amore per il Macro e il Micro Cosmo l’ ha spinta a studiare biologia e astronomia.
Nel suo percorso formativo ha fatto diverse esperienze con il Reiki, con l’ Hoponopono, la biodanza e vari laboratori di distinte tecniche che l’ hanno portata a conoscere se stessa e il cammino da intraprendere.
Pian piano si è avvicinata allo sciamanismo, trovando nei suoi insegnamenti quel rispetto e amore per la Pachamama e per la vita che cercava.
Nel maggio 2012 ha intrapreso il Cammino Inca e del Munay-Ki.
Questo percorso è entrato in risonanza con il suo cuore e si è arricchito nel corso degli anni facendo esperienze con vari sciamani.
Dal 2015 ha intrapreso anche in Italia, il suo percorso di formatrice mettendo a disposizione tutte le sue conoscenze al servizio del prossimo.
Da diversi anni prosegue un lavoro con la sacra energia femminile conducendo dei Circoli di Donne in cui le accompagna in un processo di guarigione, crescita e riscoperta del proprio potere .

SEDE: Salotto Olistico//Via Rialto 4

glasses-1glasses-2glasses-4

ISCRIZIONI E INFO:

info@energiearmoniche.it

Cell.3474183580